Il rapporto con il paesaggio

Il recupero della vegetazione esistente e la valorizzazione del paesaggio

Il pregio paesaggistico ed ambientale dell’area sono stati sin dall’inizio un aspetto fondamentale nella definizione delle linee guida della trasformazione e nell’impostazione del progetto.
Attraverso un dettagliato censimento delle essenze sono stati individuate gli esemplari protetti e, conseguentemente, il progetto di valorizzazione del verde, che si traduce in una serie di interventi volti ad integrare i nuovi interventi all’interno della vegetazione esistente oggetto di conservazione.
In considerazione della posizione dell’area è stato poi definito un sistema di passaggi, viste e scorci che valorizzano il paesaggio circostante proponendo una sequenza di pieni e vuoti che caratterizza l’architettura tipica della città di Perugia.
Vivere ed abitare nella nuova Monteluce significherà godere di una relazione con l’ambiente ed il paesaggio circostante difficile da ritrovare in un ambito urbano.